DIRITTO DELLE PERSONE

Definizione e compiti dell’Ente di Formazione

L’Ente di Formazione è inteso come quel soggetto giuridico riconosciuto, qualificato nel campo della formazione in sanità ed abilitato a realizzare attività formative. L’Ente deve garantire standard specifici dell’offerta formativa e controllare la trasparenza, l’anticorruzione e il conflitto di interessi nell’ottica di un corretto svolgimento degli eventi.

L’Ente di Formazione dovrà dichiarare il razionale, la definizione, gli obiettivi generali e specifici del percorso formativo e gli strumenti di realizzazione del progetto (modalità on-lineblended learning, in aula, sul campo, sessioni hands-on, simulazione low /high fidelity) e percentuali di utilizzo dei diversi strumenti.

Il docente è responsabile della fattibilità e della coerenza applicativa del progetto. Florence InFormation verifica l’appropriatezza dei test specifici e/o dell’esame finale che devono essere individuati in  funzione della materia e della tipologia del percorso. La valutazione è un procedimento che deve basarsi sulla massima oggettività possibile, evitando le interferenze occasionali e coordinati da personale qualificato (esaminatori). La valutazione non si colloca esclusivamente alla fine di un percorso ma anche nelle sue fasi intermedie del suo sviluppo e controlla l’adeguatezza dei mezzi ai fini dell’apprendimento e del raggiungimento della competence.

Materiale Scaricabile
Calendario
Marzo: 2021
L M M G V S D
« Nov    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031